Bicarbonato e aceto nel tuo lavaggio della lavatrice

Bicarbonato e aceto nel tuo lavaggio della lavatrice

Bicarbonato e aceto sono prodotti che insieme possono dare un ottimo risultato per il  lavaggio ai nostri indumenti.Esisto diversi prodotti chimici per igienizzare e lavare i nostri vestiti, e  spesso e volentieri sono controproducenti, sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista ecologico sia da quello dermatologico.

Infatti, molti di questi prodotti chimici possono risultare dannosi alla nostra pelle provocando ad esempio allergie o dermatiti, soprattutto se gli indumenti da lavare sono destinati a neonati; possono inquinare irrimediabilmente il nostro pianeta tutto l’ecosistema e possono a lungo andare anche risultare eccessivamente costosi.

Un ottimo metodo dunque per poter risparmiare, rispettare l’ambiente e la pelle dei nostri bambini è quello di utilizzare degli igienizzanti naturali, realizzati con ingredienti che si possono trovare facilmente in casa, combinandoli tra loro con il giusto dosaggio per realizzare un potente detergente da bucato.

A questo fine, è importante che tali prodotti risultino poi dei potenti battericidi, vale a dire delle sostanze che uccidono i batteri e i germi, ripulendo tutti i capi.

Per questo motivo, tra tutti i vari ingredienti presenti in natura, senza dubbio i migliori alleati sono due prodotti naturali che sicuramente tutti abbiamo in casa: il bicarbonato di sodio e l’aceto di vino bianco.

Vediamo insieme, dunque, quali sono le proprietà e le caratteristiche di entrambi e come combinarli insieme per realizzare un detersivo igienizzante fai da te per il bucato.

Bicarbonato e aceto e le loro proprietà

Versatile, naturale e sicuro, l’aceto è un prodotto che può essere utilizzato veramente in ogni posto e per ogni uso.

Ciascuna tipologia di aceto contiene sempre l’acido acetico che è la componente essenziale di ognuno di essi, nonostante siano ricavati da ingredienti differenti.

L’aceto è uno dei prodotti più consumati ed è in uso fin dall’antichità, quando già si conoscevano le sue proprietà strabilianti.

Il bicarbonato di sodio, invece, è un prodotto utilizzatissimo in diversi ambiti, infatti si può utilizzare in cucina, per la cura della persona e per la cura della casa.

Innanzitutto il bicarbonato di sodio è un sale chimico che può variamente essere sia acido che basico e si trova facilmente in natura disciolto nell’acqua o ancora allo stato naturale di Nahcolite.

Le proprietà del bicarbonato di sodio sono, quindi, moltissime e hanno applicazione in diversi campi.

Aceto Proprietà:

  • l’aceto è un potentissimo sgrassante, per questo viene utilizzato spesso in casa soprattutto nella variante di aceto bianco
  • è un prodotto ecologico e per questo non inquina l’ambiente
  • è disinfettante, riducendo tutti i germi e i batteri e per questo in antico veniva anche impiegato per pulire le ferite
  • neutralizza gli odori, nonostante il suo odore forte possa far pensare il contrario
  • rimuove il calcare (anche incrostato) e fa brillare l’acciaio, è infatti un must per pulire a fondo il piano cottura senza lasciare macchie o aloni
  • è un ammorbidente naturale, infatti può rendere i panni lavati in lavatrice più morbidi
  • l’aceto è un efficace antibatterico e antimuffa
  • con l’aceto si possono pulire i vetri senza lasciare aloni
  • ha un effetto astringente e levigante e, per questo, viene spesso utilizzato anche per trattamenti estetici
  • infine l’aceto è in grado di ridurre l’accumulo di grassi nel corpo

Bicarbonato Proprietà:

  • La principale proprietà del bicarbonato è quella di neutralizzare il PH di tutte le sostanze
  • è conosciutissimo per il suo uso come antiacido e rimedio per facilitare la digestione
  • il bicarbonato è un potentissimo deodorante, essendo inodore questo sale riesce ad assorbire tutti i cattivi odori ed è infatti indicato per il lavaggio di capi molto sudati
  • il bicarbonato è utile per combattere i funghi, tanto che spesso può essere utilizzato in luoghi pubblici come, ad esempio, le palestre o le piscine per evitare la formazione di micosi
  • il bicarbonato svolge anche un’azione alcalinizzante
  • il bicarbonato è un potentissimo sbiancante naturale, per questo è spesso uno degli ingredienti principali dei dentifrici
  • il bicarbonato nel bucato è un detergente leggermente abrasivo e questo permette di eliminare facilmente le macchie sui tessuti
  • infine, il bicarbonato è un potente disinfettante antibatterico, poichè riesce a rimuovere facilmente molti germi e batteri

bicarbonato e aceto per il bucato di casa ecologico

Bicarbonato e aceto insieme un’arma vincente

Alla luce di quanto detto finora, è abbastanza chiaro come l’unione di questi due fantastici prodotti con le giuste dosi può garantire un risultato efficace, limitando i consumi dei prodotti chimici che danneggerebbero l’ambiente, oltre che le nostre tasche.

La Reazione bicarbonato di sodio e aceto provoca l’emissione di anidride carbonica fino a formare una sostanza nuova: l’acetato di sodio.

La combinazione di bicarbonato e aceto antibatterico può essere utilizzata ad esempio:

  • per pulire ed eliminare gli odori nel frigo
  • pulire il forno
  • igienizzare ed eliminare il calcare dalla doccia
  • detergere il piano cottura
  • può essere utilizzato per rimuovere lo sporco nel WC
  • o ancora per far brillare le superfici in acciaio

Solitamente per superfici troppo sporche, o peggio incrostate, è bene lasciare agire il prodotto per qualche ora e poi tornare a sciacquare: il risultato sarà davvero strabiliante.

Se invece volete rimuovere totalmente i batteri da piccoli oggetti, come ad esempio le posate, la soluzione ideale è quella di farli bollire in acqua in cui avete precedentemente versato il composto di aceto e bicarbonato.

Per gli elettrodomestici o le superfici più delicate, si può utilizzare la combinazione di bicarbonato e aceto allungato con un po’ d’acqua che possa così diminuire la potenza del detergente e renderlo meno aggressivo.

In ogni caso si tratta di un prodotto sempre e totalmente naturale che si può realizzare facilmente in casa.

Bucato ecologico grazie al bicarbonato e aceto

Uno degli ambiti in cui il bicarbonato e l’aceto diventano un’arma veramente vincente è senza ombra di dubbio la lavanderia, in cui siamo di solito costretti a comprare migliaia di prodotti per garantire ai nostri indumenti pulizia, morbidezza e profumo.

Infatti, con la combinazione di bicarbonato e aceto riusciremo ad avere in un unico prodotto un detergente, ammorbidente e un anticalcare che riesce ad eliminare anche gli odori più forti.

Come fare il bucato con questi due eccezionali prodotti?

Per le macchie dei tessuti prima di lavarli, infatti si può spruzzare dell’aceto sulla macchia e strofinare sopra del bicarbonato che fungerà da scrub.

Lasciato questo composto ad agire e poi lavato il capo, la macchia sarà eliminata totalmente.

Aggiungere un bicchiere di aceto e bicarbonato all’interno della lavatrice garantirà una brillantezza dei colori, pulizia totale, morbidezza dei tessuti e eliminazione totale dei cattivi odori.

Il composto allo stesso tempo funge anche come prodotto “cura lavatrice“, in quanto le proprietà del bicarbonato e dell’aceto garantiranno una pulizia totale all’interno della macchina riducendo visivamente anche il calcare nelle tubature e i cattivi odori.

Volendo fornire una ricetta per un detersivo e ammorbidente da utilizzare nella nostra lavatrice, bisogna mescolare insieme:

  • 200 gr di bicarbonato
  • 500 gr di sapone di marsiglia in scaglie
  • olio essenziale profumato (facoltativo)
  • due bicchieri e mezzo di aceto

Ottenuto il detersivo, basta conservarlo in un contenitore chiuso ermeticamente e aggiungere un misurino ad ogni lavaggio. Questo vi garantirà un bucato pulito, morbido e profumato senza dover comprare prodotti chimici e inquinare così l’ambiente.

La necessità di un basso impatto ambientale riguarda tutte le sostanze che vengono immesse nell’ecosistema, e che derivano anche dal consumo di detersivi e detergenti.

Per seguire questi dettami, si rivela di grande importanza la scelta di prodotti naturali, ecologicamente compatibili, e di metodi igienizzanti che tengano conto di tutte le conseguenze che gli agenti inquinanti producono sull’ambiente esterno.

 

aceto e bicarbonato per un bucato ecologico

L’ozonizzatore domestico che sostituisce l’aceto e bicarbonato

Igenial si presenta come una soluzione innovativa e soprattutto naturale al 100% per il lavaggio del bucato, in quanto il suo funzionamento si basa sull’utilizzo dell’ozono, un gas che è composto da molecole triatomiche di ossigeno (forma allotropica), molto concentrato nell’atmosfera.

Igenial concentra in un’unica soluzione tutte le funzioni che l’aceto e il bicarbonato offrono se utilizzati insieme, essendo dotato di alcune proprietà utilissime per la detersione, e precisamente:

  • è un potente ossidante
  • ha azione battericida, fungicida ed elimina le sostanze nocive
  • si usa come disinfettante e sterilizzante
  • è in grado di deodorare.

Igenial è un generatore di ozono che offre la possibilità di effettuare speciali lavaggi in lavatrice mediante acqua ozonizzata, dove, praticamente, l’ozono ha sostituito l’ossigeno, e, insinuandosi tra le fibre dei tessuti senza rovinarle, le igienizza profondamente lasciando un fresco odore di pulito. Igenial utilizza solamente acqua e ozono nel suo ciclo di lavaggio, e li combina in un lavaggio veloce di 30 minuti, garantendo risultati impeccabili che l’aceto con il bicarbonato non riuscirebbero a dare.

Sfruttando le proprietà di questo gas, Igenial assicura una perfetta detersione ed igienizzazione dei capi lavati nell’assoluto rispetto per l’ambiente.

bucato pulito ed ecologico con bocarbonato e aceto

Inoltre, siccome l’ozono è il più potente disinfettante esistente in natura, i lavaggi in lavatrice sono efficaci anche a bassi valori di temperatura (già a trenta gradi), oppure a freddo, a differenza di quelli fatti con aceto e bicarbonato

Questa peculiarità si traduce in un netto risparmio sia energetico (e quindi vantaggioso per l’ecosistema), sia economico (e quindi vantaggioso per ogni bilancio famigliare).

Igenial è un dispositivo che si adatta ad ogni modello di lavatrice, non soltanto quelle di ultima generazione, e, oltre ai vantaggi sopra elencati, garantisce anche una notevole riduzione dei tempi di lavaggio: dalle due ore canoniche si passa infatti a soli trenta minuti.

La sua capacità di trasformare l’acqua in un potente detergente consente di effettuare lavaggi brevi, a basse temperature, senza l’impiego di sostanze nè chimiche nè naturali, come l’aceto ed il bicarbonato, e di ottenere comunque dei capi perfettamente puliti, morbidi ed igienizzati.

aceto e bicarbonato per un bucato di qualità e igienizzato

L’ozono non deve essere mai ricaricato in quanto è prodotto direttamente dal dispositivo, partendo dall’aria, altro vantaggio rispetto ad aceto e bicarbonato.

Progettato inizialmente per lavanderie industriali, oggi Igenial è stato ottimizzato per l’utilizzo domestico, adatto anche agli utenti meno esperti.

Aceto e bicarbonato, quindi, si rivelano assolutamente superati se confrontati con questa innovativa tecnologia per ozonizzare il bucato.

 

Ultimo, ma non trascurabile vantaggio offerto da Igenial, è quello di poter effettuare lavaggi dei capi bianchi insieme a quelli colorati: le basse temperature, infatti, permetteranno un assoluto rispetto delle caratteristiche degli indumenti, possibilità non contemplata usando aceto e bicarbonato.