Ozono per disinfettare il bucato

Ozono per disinfettare il bucato

L’ozono per disinfettare è una delle novità più interessanti degli ultimi anni.

Questo elemento naturale, infatti, è il più potente disinfettante ecosostenibile, e viene impiegato in moltissimi settori per le sue innumerevoli proprietà.

Vediamo assieme quanto questa molecola può essere utile nei vari campi, e in particolar modo per disinfettare il bucato.

Indice:

Ozono e le sue proprietà

La molecola dell’ozono è composta da tre atomi di ossigeno: in forma gassosa è particolarmente instabile e tende a scindersi negli elementi che lo compongono (una molecola di ossigeno ed un atomo libero).

L’ozono si forma durante i temporali ad opera delle scariche elettriche dei fulmini; la sua elevata capacità ossidante fa si che l’ozono per disinfettare venga considerato uno dei prodotti più efficaci disponibile in natura.

Le sue numerose proprietà sono le seguenti:

  • l’ozono assorbe le radiazioni UV, proteggendoci dall’irraggiamento solare;
  • possiede un elevato potere sbiancante ;
  • ha un’altissimo potere disinfettante;
  • ha proprietà antiodore;
  • ha la capacità di agire contro i processi infiammatori dell’organismo.
Ozono disinfettante naturale

Azione disinfettante dell’ozono

L’ozono per disinfettare è stato impiegato con successo fino dagli inizi del secolo, in quanto rappresenta un sistema di sanificazione ambientale che agisce nell’assoluto rispetto dell’ecosistema.
Essendo dotato di un potere ossidante 150 volte superiore a quello di altre molecole, come ad esempio il cloro, è utilizzato in moltissimi settori.

Nel campo della conservazione alimentare, ad esempio, consente di  mantenere i cibi freschi più a lungo, senza mostrare alcun effetto collaterale.
Tali proprietà sono sfruttate per la conservazione di carni, prodotti ittici, insaccati, frutta, verdura e prodotti caseari.

Eliminando gli agenti patogeni non solo migliora le condizioni di mantenimento delle sostanze nutritive, ma contribuisce alla loro immagine:

i cibi conservati tramite ozonizzazione hanno un aspetto più naturale sia riguardo alla consistenza che al colore.

Questo gas trova impiego anche per la disinfezione di locali ed attrezzature industriali e per deodorare gli ambienti, e soprattuto l’ozono per disinfettare viene impiegato nel trattamento delle acqua.

Ecco altri impieghi della molecola ozono:

  • viene impiegato per disinfettare ambienti come sale operatorie, e per sterilizzare gli strumenti chirurgici;
  • Può essere usato per la sanificazione di veicoli come automobili, pullman, cisterne, ambulanze e furgoni;
  • Viene usato per disinfestare materassi e cuscini dalla presenza di acari o di altri microrganismi nocivi;
  • utilizzato per trattamenti di ozonoterapia nei quali si usa una miscela di ozono ed ossigeno per aumentare la sua percentuale nei tessuti a scopo terapeutico;
  • Alcuni toelettatori di animali trovano vantaggioso l’utilizzo di prodotti igienici a base di ozono;
Ozono disinfettante per il bucato

Ozono per disinfettare il bucato

L’esigenza di utilizzare l’ozono per disinfettare il bucato dipende dalle sue proprietà estremante efficaci di potente ossidante.
L’ossigeno che viene liberato durante il lavaggio è in grado di disinfettare e pulire profondamente numerose tipologie di materiali, sciogliendo lo sporco e ripristinando le loro caratteristiche strutturali.
L’impiego di ozono durante il normale lavaggio in lavatrice dei capi risulta estremamente vantaggioso.

Grazie all’impiego di questo elemento naturale, infatti, si possono ottenere notevoli risparmi di acqua, energia e detergenti.
Usando questo gas è possibile effettuare il bucato impostando una temperatura dell’acqua molto bassa, che permette di lavare i capi colorati insieme a quelli bianchi, con un notevole risparmio di energia elettrica.

Il risparmio c’è anche sui consumi di acqua e quelli di detergenti chimici, che non risultano più necessari.

 Proprietà disinfettanti dell'ozono

Disinfettare il bucato con l’ozonizzatore

L’ozonizzatore domestico è un dispositivo innovativo che consente di utilizzare l’ozono per disinfettare i capi lavati in lavatrice.

L’ozonizzatore Igenial, leader di settore,  sfrutta le proprietà dell’ozono per garantire un bucato perfettamente pulito ed igienizzato, in maniera naturale.
Igenial nasce a livello industriale per rispondere alle esigenze di pulizia delle grandi catene alberghiere: Hilton e Marriott sono solo due dei grandi nomi che hanno impiegato e continuano ad utilizzare questa tecnologia.

Ora l’ozonizzatore è disponibile per uso famigliare, allo scopo di offrire la massima resa con un minimo ingombro, e un risparmio fino a 650 euro l’anno per una famiglia di quattro persone.

I vantaggi che Igenial offre sono i seguenti:

  • risparmio nell’utilizzo di acqua;
  • minore consumo di energia elettrica;
  • basso impatto ambientale in quanto non vengono usati detersivi chimici;
  • riduzione delle tempistiche di lavaggio, che da due ore (lavaggio standard) passano a soli trenta minuti;
  • eliminazione di qualsiasi prodotto detergente o ammorbidente;
  • minimo ingombro;
  • grande facilità d’impiego.

Utilizzare l’ozono per disinfettare il bucato con Igenial si rivela pertanto la scelta ideale per assicurarsi indumenti sempre puliti, igienizzati, profumati e morbidi nell’assoluto rispetto dell’ambiente.