Lavare piumini in lavatrice, come non rovinarli

Lavare piumini in lavatrice, come non rovinarli

Lavare piumini in lavatrice è una valida soluzione per avere una pulizia profonda, soprattutto per salvaguardare i materiali che lo compongono, senza il timore di rovinarlo.

I piumini vengono indossati in inverno e sono sempre a contatto con egenti esterni, vento, pioggia, polveri ecc.

La loro composizione varia da piumini sintetici, a piume d’oca. Generalmente sono molto delicati.

Ma come si effettua un lavaggio dei piumini invernali corretto?

Lavare i piumini in lavatrice, alcune precisazioni per non rovinarlo

Il procedimento è semplice, ma sarà importante seguire una serie di accortezze.

Rispetto ad altre tipologie di giacche, un piumino presenta nella sua composizione sia del materiale sintetico, sia elementi naturali (come piume d’oca o di anatra).

Le pium naturali sono molto delicate, quindi richiedono una specifica tipologia di lavaggio.

Il primo passo da fare, quando si decide di lavare un piumino sintetico in lavatrice, è quello di leggere attentamente l’etichetta attaccata al giubbino.

Considerate i consigli indicati dal produttore.

Sarà importante evidenziare se è presente il simbolo che indica il lavaggio in lavatrice.

In altri casi può essere richiesta una procedura a secco, o un lavaggio a mano.

lavare i piumini di tutta la famiglia

Alcuni consigli per lavare il piumino il lavatrice

Una volta constatato che sia possibile lavare il piumino sintetico in lavatrice, è consigliabile effettuare una spazzolatura del tessuto, in modo da eliminare eventuali residui di polvere, terra o altro sporco.

Utile predisporre un lavaggio solo ed esclusivamente per il piumino, senza aggiungere altri capi.

Ricordasi di svuotare tutte le tasche

La scelta del detersivo più adatto

Nella maggior parte dei casi è sconsigliato l’utilizzo di detergenti troppo aggressivi o candeggina.

In quel caso la procedura rovinerebbe il capo, ancora di più se all’interno fossero presenti piume.

Valutare quale detersivo utilizzare, per combinare l’effetto pulito con quello di igienizzazione, e fare attenzione all’etichetta del fornitore.

La scelta del programma e la temperatura

La temperatura dell’acqua è un fattore determinate per lavare i piumini in lavatrice.

L’utilizzo di una gradazione troppo elevata può determinare danni, sia al tessuto sintetico, sia al materiale interno.

Per effettuare la giusta scelta della temperatura è consigliato utilizzare il lavaggio a freddo, oppure a temperature sui 30-40 gradi.

Ma quale programma impiegare? Quello più adatto è per i capi delicati.

lavare a basse temperature i piumini

La centrifuga e l’asciugatura del piumino

Nel caso del lavaggio di un piumino sintetico in lavatrice, è importantissimo disattivare da ogni programma la centrifuga.

Alcuni produttori permettono di introdurre il piumino nelle asciugatrici, in altri casi si richiede di stenderlo in orizzontale all’aria aperta, posizionandolo tra i supporti di uno stendi panni.

Utilizzare acqua ozonizzata per i tuoi capi

Con l’utilizzo di acqua ozonizzata sarà possibile eliminare batteri, macchie ed avere un pulito profumato

L’ozonizzatore domestico è molto semplice da utilizzare, e verrà installato direttamente sulla lavatrice, rendendo l’acqua più pura e soprattutto priva di batteri e di microbi.

Il liquido che ne fuoriesce sarà arricchito di ozono, un gas naturale che rende l’acqua ozonizzata una valida alternativa per un bucato nel modo più sicuro e soprattutto naturale.

Ma perché lavare il piumino in lavatrice con l’acqua ozonizzata?

Grazie a un ozonizzatore domestico, sarà possibile ridurre o eliminare del tutto il detersivo impiegato per la pulizia dei capi di abbigliamento e per la loro igienizzazione.

Ciò vuol dire che si otterrà un netto risparmio economico, e inoltre si avrà la sicurezza di non rischiare di rovinare il piumino.

Le proprietà dell’acqua ozonizzata permettono di effettuare anche lavaggi a freddo, senza necessità di temperature alte.

Le molecole di ozono contribuiscono a salvaguardare il tessuto e le piume, mantenendole nel tempo sempre elastiche e morbide.

Igenial, l’ozonizzatore domestico per i tuoi piumini

Oggi lavare un piumino sintetico in lavatrice in modo economico, con una pulizia perfetta, è possibile grazie all’ozonizzatore domestico di IGENIAL.

Uno strumento che assicura un bucato sempre igienizzato, e soprattutto nel pieno rispetto dell’ambiente, dato che non sarà necessario utilizzare il detersivo.

lavare con acqua ozonizzata senza detersivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *