Detersivi per lavatrice, quando basta l’acqua per igienizzare

Quali detersivi per lavatrice usare?

Si potrebbe immaginare che basti entrare in un supermercato e acquistare un prodotto qualsiasi.

Se si vuole un bucato ben pulito, con sicurezza che sia igienizzato e al contempo rispettare l’ambiente sarà importante fare attenzione a cosa si utilizza.

Di seguito indichiamo quali sono le tipologie di detersivi naturali più efficienti e come possa essere una valida soluzione utilizzare l’acqua ozonizzata.

Detersivi per lavatrice connubio tra pulizia e igiene

La pulizia e l’igiene sono due parole utilizzate spesso come sinonimi, ma in realtà hanno significati molto differenti.

Nel primo caso, ci si riferisce alla capacità di un prodotto di eliminare macchie e residui di sporco visibile sui tessuti, grazie a una reazione chimica.

Il concetto di igiene è un qualcosa di più profondo e meno visibile. I detersivi per lavatrice devono eliminare batteri, spore, muffe, germi non visibili a occhio nudo.

La fase di igienizzazione diventa indispensabile, al fine di salvaguardare il benessere personale e quello dei componenti della famiglia.

I detersivi aggressivi possono provocare allergie della pelle.

Grazie alla scelta di un prodotto adatto si avrà la possibilità di essere sempre sicuri del proprio bucato.

Quali detersivi per lavatrice scegliere

I detersivi naturali possono essere una valida soluzione, per ottenere un bucato pulito e al contempo igienizzato, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Si considerano “detersivi naturali” diversi prodotti, che non presentano composti chimici al loro interno. Che almeno abbiano una percentuale molto ridotta di questi composti, ma che sfruttino principi attivi di elementi “naturali”.

Oggi è possibile ottenere igiene e pulizia, senza impiegare detersivi per lavatrice, bensì utilizzando solo l’acqua.

Questo è possibile sfruttando i principi attivi dell’ossigeno, grazie a macchine che permettono di impiegare l’acqua ozonizzata.

detersivi per il lavaggio in lavatrice

Utilizzare l’acqua ozonizzata per i propri capi

Chi non voglia utilizzare detersivi per lavatrice, ma ottenere comunque una pulizia perfetta e la sicurezza dell’igiene, potrà avere una valida soluzione nell’impiego dell’acqua ozonizzata. Tutto grazie a un particolare strumento come l’ozonizzatore IGENIAL

L’ozonizzatore domestico IGENIAL, sfrutta le proprietà dell’acqua aggiungendo al liquido un gas naturale come l’ozono.

E’ uno strumento molto semplice da utilizzare, che agisce automaticamente nel lavaggio dei capi.

Le sue dimensioni sono molto compatte e può essere installato sopra la lavatrice o affiancato

Ma quali sono le caratteristiche dell’acqua ozonizzata?

L’azione dell’ozono rende l’acqua pura, priva di elementi chimici, batteri e eventuali agenti patogeni, con un’azione igienizzante e pulente.

Perché utilizzare l’acqua ozonizzata

Di seguito indichiamo quali sono i principali vantaggi di disporre di un ozonizzatore domestico IGENIAL:

Igienizzazione

L’acqua completamente pura crea un ambiente che elimina completamente ogni microrganismo.

Trattamento dei tessuti

L’acqua ozonizzata interviene anche nel salvaguardare le fibre, ammorbidendole e mantenendo le caratteristiche uniche di ogni tessuto.

Ridurre gli sprechi

Si può ottenere un bucato pulito senza necessità di effettuare prelavaggi.

Tutela dei colori

L’azione dell’ossigeno agisce anche direttamente sui colori, mantenendo la loro intensità più allungo.

Risparmio

Grazie a IGENIAL è possibile effettuare i lavaggi in lavatrice a temperature basse.

 

Scegliere IGENIAL vuol dire avere la sicurezza di un pulito sempre perfetto e igienizzato, senza utilizzare detersivi, soprattutto nel pieno rispetto dell’ambiente.

lavare con acqua ozonizzata senza detersivi

Lascia un commento